TGR

SEPOLTO DALLE MACERIE

    Dodici ore di ricerche tra i rottami e le macerie, e poi la scoperta: il corpo di un trentottenne foggiano. L’uomo è morto nel crollo del solaio di un capannone in disuso di una concessionaria abbandonata. Forse stava dando da mangiare a dei cani, ma la polizia ha rinvenuto anche materiale generalmente utilizzato per il taglio e la lavorazione del ferro. I dettagli della sciagura nel servizio di Sergio De Nicola

    Sito

    Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

    Guarda altri contenuti di:

    
    Navigazione alternativa dei video correlati