TGR

DUE FERMATI PER L'AGGUATO AL CONSIGLIERE

  • Andato in onda:19-12-2014
  • Visualizzazioni:

E’ stato un agguato, un’aggressione progettata e messa in atto per vendetta riguardo a una faccenda di lavoro. Due uomini, zio e nipote di origine calabrese, sono stati fermati per la sparatoria avvenuta martedì scorso a Camporosso, nell'entroterra di Ventimiglia, in cui sono rimasti feriti il consigliere comunale Francesco Cordì e il gestore di un bar accorso in suo aiuto. Dietro l'aggressione ci sarebbe il mancato rinnovo al nipote di un contratto di lavoro da parte di Cordì. Dalla sede della Liguria

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati